Documentazione

Documentazione necessaria per la vendita o per la locazione dell'abitazione

E' iportante controllare la documentazione necessaria per la vendita o per la locazione dell'abitazione. Tutti gli atti relativi alla casa devono essere in regola. Imprecisioni o mancanze possono far saltare la trattativa, per i notai sono motivo di annullamento.

Qui di seguito proponiamo un riepilogo dei documenti necessari da produrre all'agente immobiliare che Vi seguirà nell'operazione.

Documentazione per la vendita

  • atto di provenienza (rogito)
  • nota di trascrizione (solitamente è allegata all'atto di compravendita ed è la formalità attraverso la quale vengono resi pubblici gli atti di costituzione, trasferimento o modifica dei diritti reali sui beni)
  • planimetria catastale (è la rappresentazione grafica in pianta dell'unità immobiliare. Riporta i principali dati identificativi degli immobili. Si può richiedere presso gli archivi del catasto fabbricati).
  • contratto di mutuo (se stipulato e ancora in essere (se il mutuo è stato estinto occorre la lettera di quietanza della banca che certifica l'estinzione dell'obbligazione).
  • nota di iscrizione ipotecaria (documento rilasciato dalla conservatoria nel caso in cui l'immobile sia stato acquistato con mutuo. E' un documento che contiene le informazioni da inserire nei registri immobiliari per l'esecuzione della formalità di iscrizione ipotecaria, lo si trova solitamente allegato al contratto di mutuo).
  • atto di successione e certificato di morte del defunto (nel caso in cui l'immobile sia stato ereditato).
  • C.I.A.L = Comunicazione d'Inizio Attività Libera, oppure D.I.A. = Dichiarazione d'Inizio Attività. Ex art. 26 (nel caso sia stata effettuata una diversa distribuzione degli spazi all'interno dell'immobile).
  • A.C.E. (Attestato Certificazione Energetica) oppure A.P.E. Attestato Prestazione Energetica
  • certificazione degli impianti idraulico, gas ed elettrico (se in possesso)
  • ultimo consuntivo spese condominiali
  • ultimo verbale d'assemblea di condominio (che consenta la verifica di eventuali spese condominiali deliberate e/o ancora da deliberare)
  • copia della carta d'identità in corso di validità (fronte e retro) di tutti i proprietari
  •  copia del codice fiscale (fronte e retro) di tutti i proprietari

Documentazione per la locazione

  • atto di provenienza  (rogito)
  • nota di trascrizione (solitamente è allegata all'atto di compravendita ed è la formalità attraverso la quale vengono resi pubblici gli atti di costituzione, trasferimento o modifica dei diritti reali su beni immobili)
  • planimetria catastale (è la rappresentazione grafica in pianta dell'unità immobiliare. Riporta i principali dati identificativi degli immobili. Si può richiedere presso gli archivi del catasto fabbricati).
  • A.C.E. (Attestato Certificazione Energetica) oppure A.P.E. (Attestato Prestazione Energetica)
  • certificazione impianti idraulico, gas ed elettrico (se in possesso) (eventuali adeguamenti a norma delle leggi vigenti sono a carico del Locatore, salvo accordo tra le parti)
  • ultimo consuntivo spese condominiali
  • ultimo verbale d'assemblea di condominio (che consenta la verifica di eventuali spese condominiali deliberate e/o ancora da deliberare)
  • copia carta d'identità in corso di validità (fronte e retro) di tutti i proprietari
  • copia codice fiscale (fronte e retro) di tutti i proprietari


VOLANTINO